Secondo Natura

PrintFriendly and PDF

Finalmente è uscito il mio libro! Che emozione grandissima ieri, passare in libreria e vederlo tra le novità. Per me, che sono un’amante della lettura e che considero i libri importantissimi, è stata una cosa che mi ha riempita di orgoglio. Perché un libro resta, e in questo ci ho messo qualcosa di me, del mio modo di vedere la vita e di amarla,delle conoscenze maturate  in tutti questi anni di divulgazione, su Raitre, con Geo&geo, dei grandi temi che riguardano la natura e il futuro del nostro pianeta. Piccoli consigli pratici su come vivere in modo più sostenibile, esperienze personali e riflessioni sul nostro modo di stare al mondo, ma anche una piccola appendice sulla raccolta dei frutti spontanei della terra con un corollario di ricette semplici da realizzare. Nutrirsi, abitare, viaggiare, i rapporti con gli animali, le cure del corpo, nascere con un parto naturale, sono temi di questo libro. Spero che vi piaccia.

CLICCA QUI PER ACQUISTARE IL MIO LIBRO

www.soloecologia.it

Il volumetto di Sveva Sagramola, 134 pagine, edito da Mondadori, dal titolo Secondo natura. Impariamo a vivere bio ha il raro pregio di essere alla portata di tutti, non solo degli ambientalisti più “spinti”. Alla giornalista romana, che dal 1998 conduce su Rai3 ogni giorno la trasmissione Geo & geo, certo non manca un bagaglio culturale sui più importanti temi della natura e dell’ambiente e sui problemi riguardanti lo sviluppo sostenibile. Ma il libro è un distillato di consigli assai semplici per vivere in maniera più “verde”, evitando di inquinare e sfruttando al meglio ciò che ci deriva dalla natura. Attenzione, non è un freddo elenco di regole, anzi, mescola consigli pratici con esperienze ed emozioni personali. Un libro come questo costituisce un eccezionale incoraggiamento a cambiare almeno un po’ il nostro atteggiamento su tante piccole cose nella vita di tutti i giorni, dal modo in cui puliamo la casa alle ricette di cucina, ai cosmetici che usiamo, al modo di trascorrere il tempo libero, di divertirci, di viaggiare. Se tutti assumiamo qualche piccola nuova abitudine e siamo disposti a qualche piccola rinuncia assolutamente non faticosa per non pesare troppo sul pianeta, il mondo che ci ospita potrà cambiare davvero molto. Il libro è completato da una utile appendice sulla raccolta dei frutti spontanei della terra e un elenco di semplici ricette.

Blog di Fiamma Satta

C’è un luogo dove gli animali, e la natura in genere, sono rispettati: gli studi televisivi di Geo & Geo (Rai3). E di questi studi SVEVA SAGRAMOLA è la regina indiscussa da più di dodici anni. Ricordo che tempo fa impose al pubblico di non applaudire per non impaurire o infastidire un falco pescatore “ospite” in studio! Mi è sempre piaciuta la credibilità di Sveva Sagramola e mi domando come mai non sia ancora diventata “Indignato Speciale” di questo nostro blog … Mi attiverò affinché lo diventi al più presto. Nel frattempo ho letto il suo libro, un morbido, rilassante “infuso” di buoni consigli, di sagge considerazioni e di ricordi personali, per esempio il racconto del primo invito a pranzo di Diego, che poi sarebbe diventato suo marito: rimase colpito dal profumo di una torta preparata da Sveva perché gli evocava ricordi d’infanzia. Un po’ l’effetto della madeleine su Proust… Lo slogan, o il messaggio del libro è molto semplice: “Vivere secondo natura non solo fa bene al mondo che ci ospita ma ci rende più felici”. Aggiungerei che rispettare la natura rientra nei nostri doveri, come quello di rispettare il nostro prossimo, in particolare quello in difficoltà.

News Coldiretti

LIBRI: SECONDO NATURA IMPARIAMO A VIVERE BIO; IL MANUALE DI SVEVA SAGRAMOLA PER IMPARARE AD AMARE SE STESSI E IL MONDO IN CUI VIVIAMO. Il volume di Sveva Sagramola, edito da Mondadori , dal titolo Secondo natura. Impariamo a vivere bio presentato a Palazzo Rospigliosi, in occasione del primo censimento delle fattorie didattiche realizzato grazie all’accordo della Coldiretti e del Ministero della Pubblica Istruzione e dell’Università, non è solo un buon libro per gli ambientalisti più convinti ma ha il raro pregio di essere alla portata di tutti. E’ un nobile distillato di semplici consigli per “sfruttare” al meglio ciò che ci deriva dalla natura ma soprattutto un eccezionale incoraggiamento a cambiare il nostro atteggiamento su tante piccole per imparare a vivere in maniera più consapevole il nostro pianeta. Secondo natura è infatti un prezioso manuale che raccoglie esperienze ed emozioni personali ma anche pratici suggerimenti per imparare a vivere nella consapevolezza che c omportarsi secondo natura, non solo è possibile e non comporta grandi rinunce ma fa bene al mondo che ci ospita e ci rende più felici. Ogni azione che compiamo, ogni nostro piccolo gesto, può essere fatto rinforzando quotidianamente il nostro legame con la terra : mangiare prestando attenzione ai prodotti secondo la giusta stagionalità stando attenti anche al modo di cucinarli, prende rsi cura del proprio corpo rinunciando a costosissimi cosmetici riscoprendo e recuperando antichi metodi naturali. Ma anche dedicarsi al la pulizia della casa, in modo più sano evitando prodotti chimici preferendo elementi naturali forse più efficaci di certi dannosissimi detersivi. Ma non solo, in questo suo primo libro, Sveva Sagramola da tredici anni alla conduzione di Geo&Geo e amata dal pubblico per la sobrietà e la professionalità che la distingue da sempre, condivide il suo ricco bagaglio culturale sui più importanti temi della natura e dell’ambiente e sui problemi riguardanti lo sviluppo sostenibile. Accompagna dolcemente il lettore in un viaggio, scandito dal ritmo naturale delle quattro stagioni, alla scoperta di un modo di vita antico e attualissimo fornendo utilissimi consigli su come trascorrere il p roprio tempo libero, divertirsi e viaggiare senza pesare troppo sul pianeta. In Secondo Natura, infine, Sveva arricchita da una gioiosa maternità, offre preziosissimi spunti per chiunque decida di voler partorire e far crescere un figlio, guadagnando una dimensione naturale, proprio in ciò che di più naturale esiste nella nostra vita.

condividi

20 commenti a “Secondo Natura”

  1. Lorenza scrive:

    Ciao Sveva, che bello! Sono felice x te, pensa le coincidenze…
    Ho appena ordinato 2 libri on-line, mi sa che ritorno sul sito e
    ordinerò anche il tuo. Da quello che ho letto è un libro completo,
    che parla dei temi + importanti, la Natura in primis, che adoro,
    e tt gli aspetti legati ad essa, alla vita, alla tua bellissima trasmissione.
    I libri restano, sn d’accordo cn te, e anche se la tecnologia ci faciliterà
    la vita coi tablets e quant’altro, io sn una fan dei libri cartacei.
    Anche solo l’emozione di toccare cn mano, e sfogliare pagina,
    dopo pagina un libro, sentire l’odore della carta, dell’età di 1 libro…
    Non c’è paragone. Non mi resta che farti le mie sincere congratulazioni,
    per il tuo libro, spero ne scriverai altri. 1 grande abbraccio, Lorenza.

  2. Georg scrive:

    Auguri e complimenti cara Sveva!
    La prossima volta che sarò in Itlaia me lo comprerò. Qui il bio è un grande tema da anni.
    Tanti saluti dall’Austria

  3. Eleonora scrive:

    Che notizia favolosa Sveva!!!!
    Corro in libreria appena il mio piccolo Lorenzo, che adesso ha un anno, me lo permette!!!
    Deve essere un libro molto bello e interessante!!! Ti faccio i miei più grandi complimenti e appena l’ho letto ti scriverò subito.
    Un caro abbraccio
    Eleonora da Firenze

  4. Gloria scrive:

    Complimenti, sarà sicuramente nel nostro prossimo ordine di libri.
    Sono veramente curiosa di leggerti anche lì.
    Complimenti davvero
    Gloria

  5. IVANA scrive:

    Che favolosa notizia!!!! mi appassiona molto leggere e non vedo l’ora di recarmi in libreria per poter acquistare il tuo libro. Non ho dubbi …..sicuramente mi piacera’ come tutti itemi che tratti nelle tue puntate di geo e geo. Un caro ed affettuoso saluto Ivana da Torvaianica.

  6. Sara scrive:

    Ciao Sveva,

    sono una libraia, ho una piccola libreria a Spilamberto, nella provincia di Modena. Ho appena finito di leggere il tuo libro, e l’ho appena messo nell’angolo della vetrine dedicato ai “suggerimenti della libraia”.
    mi è piaciuto moltissimo: mi è piaciuto il tuo modo di scrivere, il tuo mischiare consigli pratici a esperienze ed emozioni personali che a volte mi hanno divertita e a volte commossa. mi sono tornate alla mente tante cose che facevo da piccola in campagna dai miei nonni: quanti alberi ho abbracciato! poi ho smesso di farlo, non so perchè…sto ritrovando in questo ultimo anno un forte contatto con la natura e leggere il tuo libro mi ha dato una spinta in più e corretto la mia direzione.
    avrei solo voluto che fosse stato più lungo, che ci fossero state più pagine in cui leggere della tua infanzia, dei tuoi viaggi e del tuo cercare una “via bio” in tutti giorni e tutti i gesti.
    ti ringrazio di avere scritto questo tuo libro, che avrà sempre un posto speciale nella mia traballante libreria (che non so ancora se avrà un futuro purtroppo).
    grazie di cuore!

    Sara

  7. Simone Di Silvestre scrive:

    BEATO CHI SI EMOZIONA DEL PROPRIO LAVORO…
    A ME NON ACCADE PIU NONOSTANTE APPARANTEMENTE FACCIA UN LAVORO INTERESSANTE; SONO UN ACQUARISTA, CIOE’ UNA SPECIE DI MALATO DI MENTE CHE SI OCCUPA DELLA CURA DEI PESCI IN AQUARIUM.
    AVEVO LAVORATO PRIMA AD “AQUAE MUNDI” CON RAFFAELE GATTELLI DOVE L’ATTENZIONE PER GLI ANIMALI NON AVEVA EGUALI E LA DIDATTICA SCIENTIFICA ERA VERAMENTE UNICA…. POI SONO PASSATO AD ALTRO AQUARIUM…..
    DOVE SOLO VOGLIA DI CARRIERA A TUTTI I COSTI E BUSINESS CONTANO E PESCI ED AQUARISTI MOLTO MOLTO MENO….COSI LA PROPRIA PASSIONE SI TRASFORMA IN UN INCUBO
    SPESSO COSTRETTO AD ABIURARE ANCHE ALLA PRORPIA LAUREA IN BIOLOGIA CHE OVVIAMENTE NON VIENE VISTA DI BUON OCCHIO ( E QUESTO E’ IL MASSIMO…)
    CON PIACERE PRENDERO’ IL TUO LIBRO COSI PER FUGGIRE CON LA MENTE, LEGGERE LA PASSIONE DI UNO SCRITTO, MAGARI IN COMPAGNIA DEI MIEI TRE GATTI.

    CIAO SIMONE

  8. maurizio scrive:

    Ciao Sveva, ho comprato il tuo primo libro un po’ scettico perche’ mi sono detto dopo tanti anni a fare televisione, ora si e’ messa anche a scrivere. L’ho letto e mi sono ricreduto. Soprattutto leggendo “sull’agricoltura biodinamica”: non sapevo neanche esistesse e invece e’ stato entusiasmante scoprirla. E che dire “dell’archeologia arborea” che va alla ricerca di frutti ormai estinti o quasi? E poi la triste pagina degli animali che mangiamo dove tu fai l’esempio dei polli. Che tristezza infinita e che paura ora avro’ a mangiare polli. Ma il capitolo che mi e’ piaciuto di piu’ e’ stato quello sui viaggi. trovo la tua opinione molto equilibrata sui tuoi viaggi in africa. Infine e’ stato bello leggere il viaggio fatto insieme a tuo marito in Polinesia. Mi hai incuriosito e mi sono messo subito su internet alla ricerca dei luoghi da te descritti. Insomma Sveva, complimenti! e spero tu scriva altri libri…. magari sulle tue esperienze da documentarista… africane. saluti Maurizio

  9. rosanna sirianni scrive:

    Cara Sveva ho visitato due librerie ma non c’era il tuo libro!Spero di trovarlo nella terza!Non ricordavo il titolo e così ho chiesto ai librai di andare sul tuo sito!Vedi che ti ho fatto pubblicità?Ho comprato in compenso un libro che consigliavi,le memorie di Adriano!Ciaooo….Rosanna

  10. arturo scrive:

    ciao Sveva, complimenti ho acuistato il tuo libro a Modena mi pice molto, io sono stato tuo ospite 3 anni fa a Geo e Geo sono il presicdente Canapaitalia vorrei mandarti in omaggio la mia cosmesi di canapa italiana. complimenti sei molto attenta e corretta mi piace molto.

  11. raffaella scrive:

    complimenti per il tuo libro. bellissimo, interessante e dolcissimo per il modo in cui è stato scritto e per la positività che trasmette. Complimenti veri e di cuore.

  12. francesco b scrive:

    Complimenti Sveva,mi associo al commento precedente:hai scritto un libro bellissimo e appassionante,pieno della tua gentilezza,umanità e positività.Stavolta regalerò un libro che ho letto(non la mia copia ovviamente,che anzi attende una tua dedica,se mai capiterà l’occasione!).Ti mando un caro saluto e un arrivederci a presto in televisione.Francesco

  13. Emanuele scrive:

    Ho appena finito di leggere il tuo meraviglioso libro.Non posso che condividere tutto ciò che scrivi ma purtruppo nella società in cui viviamo oggi, avere rispetto della natura sembra quasi un miraggio eppure basta cosi poco…mi è piaciuta molto la parte dove racconti di quando da piccola andavi dalla nonna vicino a salsommaggiore e mi sono commosso quando hai descritto la perdita del tuo ane.Sei una porsona fantastica e leggere il tuo libro mi ha fatto scoprire tanti pregi del tuo carattere a me sconosciuti…ce ne fossero di persone come te al mondo!Ancora complimenti. Un Abbraccio Emanuele

  14. nicola fiorito scrive:

    Ciai sono nicola dallabruzzo questa mattina ho ordinato il libro di sveva!speri di keggerlo presti~

  15. nicola fiorito scrive:

    Ciao sono nicola dall`abruzzo quesfa mattina ho ordinato il librk di sveva

  16. elena ferracuti scrive:

    Cara Sveva
    a Settembre puoi parlare con raul bova e invitarlo a Geo è Geo

  17. Arianna scrive:

    Ciao Sveva, mi sono permessa di pubblicizzare il tuo bellissimo libro sul mio Blog( pulchpulch.blogspot.it). Oltre a me, è piaciuto talmente tanto a chi l’ho prestato perché non è mai più tornato! Sigh Sigh!
    Un abbraccio.

  18. Nadia scrive:

    Cara Sveva sei fantastica ti ammiro molto adoro il tuo modo di diffondere l amore per la cultura e per la tua natura continua con il tuo modo di fare e la tua semplicita. Auguri per tutto Nadia

  19. Barbara Blonda scrive:

    Cara Sveva, é da tempo che ti volevo scrivere ma avevo difficoltà con la connessione, volevo comunicarti tutta la mia gratitudine e la mia gioia che provo nel condividere il modo meraviglioso in cui conduci Geo e il conforto che mi dai nel vederlo. Sei sempre positiva e con il tuo sorriso e la tua dolcezza riesci a infondermi speranza nei giorni a volte molto bui che la vita ci riserva. Ti confesso che quando penso di essere sopraffatta dai problemi seguo Geo e i documentari sulla natura, questi viaggi straordinari tra le meraviglie del nostro pianeta mi fanno stare meglio, così come una passeggiata tra i boschi o le campagne del mio paese o andare a guardare il mare che è la mia passione. La natura, gli animali sono terapeutici, rimpiccioliscono i problemi e tu sei quella che ci somministri questa medicina in dosi giornaliere e tutti i pomeriggi. Il tuo libro è un’altra pillola di questa terapia. Grazie ancora e spero di poterti vedere sempre su Geo così come ti seguo da anni ! Barbara da Ostuni

  20. Mario scrive:

    Ciao Sveva sono un tuo ammiratore da sempre. Oggi seguendo Geo mi sono chiesto per per l’ennesima volta che fine fa tutto quel ben di Dio che porti in trasmissione.(mi riferisco maggiormente ai cibi. Spero che nulla venga buttato mi stupirebbe assai. Mi rassicura la tua presenza perche’ tu non ne saresti capace. Pero’ nello studio non sei sola per cui ho un piccolo dubbio. Aspetto una tua risposta rassicurante. Dai che sei sempre la migliore. Ciao cara e bella conduttrice. Mario

Scrivi un commento